Studentesse Usa cucinano spaghetti senz’acqua: a fuoco la cucina

Una notizia che sembra copiata dall’ultimo film di Checco Zalone. Ricordate quando in Norvegia provava a farsi spiegare come i “vichinghi” cuocevano gli spaghetti? E quando una volta appurato che non faceva bollire l’acqua prima di mettere la pasta in pentola, provava a smontare l’insegna che richiamava la cucina italiana? Ecco la scena degli spaghetti preparati a c…o di cane si è ripetuta a Firenze, sia pure con altre modalità. E con il rischio di fare danni seri, non solo al palato.
Tre studentesse statunitensi hanno provato a cucinare gli spaghetti senza acqua rischiando di provocare un incendio all’interno della loro abitazione, poiché dopo pochi minuti la pentola a preso fuoco. la Fortunatamente l’intervento dei Vigili del Fuoco ha scongiurato il peggio. Bilancio della stupidaggine senza fine delle studentesse: solo bruciacchiature ai mobili della cucina. Stavolta è andata bene, ma per il futuro accettate il consiglio di Zalone, non profanate la cucina italiana. Limitatevi ai panini imbottiti.


Widget not in any sidebars