Catania, piantagione con 39 arbusti di cannabis in casa: in manette un 24enne

Una piccola piantagione con 39 arbusti di cannabis all’interno di un immobile in costruzione. È quanto realizzato accanto alla sua casa da un 24enne, Alfredo Giganti, arrestato dalla Squadra mobile di Catania con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente, spaccio di cocaina e furto di energia elettrica. L’operazione è stata eseguita  nel villaggio Campo di Mare del quartiere S. Francesco alla Rena.

Nell’abitazione del giovane gli agenti hanno trovato 10 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e materiale per confezionare dosi, mentre nell’immobile accanto, per l’appunto, la piantagione, per la cui coltivazione era stato allestito un impianto di illuminazione e ventilazione, collegato abusivamente alla rete pubblica. Presenti anche fertilizzanti e altri prodotti chimici.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto