Palermo, calci e pugni a un senzatetto mentre dorme in una panchina

Colpito a calci e pugni mentre stava dormendo in una panchina vicino la stazione centrale di Palermo: un senzatetto di 38 anni è stato aggredito da due persone la scorsa notte. I primi soccorsi sono arrivati da alcuni volontari che fanno il giro del clochard portando loro coperte e un pasto caldo.

Il senzatetto è stato portato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico dove gli è stata riscontrata la frattura del naso. La Polizia sta osservando le immagini delle telecamere presenti nella zona della stazione centrale per individuare gli aggressori. Sentito dagli agenti, il clochard ha testimoniato che è stato colpito mentre era avvolto dalle coperte da due persone che non è riuscito a vedere in viso.


Widget not in any sidebars