Inchiesta sui rifiuti a Catania, Fava: “Il sindaco Bianco non può fare finta di nulla”

Cento Passi commenta con il suo deputato regionale Claudio Fava i tre arresti di oggi a Catania: “Ancora una volta un’indagine dell’autorità giudiziaria evidenzia la stretta correlazione tra affare dei rifiuti e corruzione – dichiara Fava – E ancora una volta la politica delega ai magistrati un ruolo che dovrebbe essere suo. A Catania gli elementi di opacità apparivano così evidenti da spingerci a presentare un’interrogazione parlamentare all’Ars. L’amministrazione comunale e il sindaco Bianco non possono far finta di nulla mentre uomini di primo piano della macchina comunale finiscono in manette”.

Fava evidenzia le gravità delle ricadute sull’amministrazione, qualora le accuse dovessero essere confermate: “Se uomini di fiducia del sindaco erano a disposizione, come dice la procura, di illeciti interessi, Bianco deve assumersi le proprie responsabilità. Allo stesso modo – afferma ancora il deputato regionale – tutta la classe politica catanese presente in consiglio comunale dovrebbe interrogarsi su una evidente omessa vigilanza, con poche e lodevoli eccezioni, mentre milioni di euro finivano per arricchire un articolato sistema di corruzione”.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest