Hold, l’applicazione per smartphone che ti ricompensa quando non lo usi

Hold, un’applicazione per smartphone creata da tre studenti della Copenhagen Business School, ti permette di guadagnare ricompense, sotto forma di buoni sconto, semplicemente non usando il cellulare.

Utilizzare Hold è davvero semplice: una volta scaricata dal Play Store, su Android, o dall’App Store, su iOS, basterà avviarla e smettere di usare lo smartphone. Ogni 20 minuti di inutilizzo, l’applicazione assegnerà un punto. I punti accumulati successivamente potranno essere convertiti in buoni sconto in base ai partner che aderiscono all’iniziativa.

Quest’applicazione è pensata soprattutto per gli studenti che, spesso, sono distratti dall’utilizzo di uno smartphone. La registrazione è semplice: basta indicare l’istituto che si frequenta e fornire l’apposito indirizzo e-mail. Al momento, nel database, sono presenti solo le scuole di Regno Unito, Svezia e Norvegia. Nel nostro Paese, per il momento, questo servizio non è in funzione ma gli sviluppatori vogliono espandersi in tutto il mondo.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest