Sgarbi verso l’addio alla Sicilia, annunciate le dimissioni

Aveva assicurato che le sue dimissioni sarebbero arrivate soltanto in caso di nomina a Ministro dei Beni Culturali. Invece ad annunciare l’addio alla giunta regionale è il commissario forzista e presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Micciché.

In una nota inviata alle redazioni per illustrare il calendario della sessione di bilancio, che si aprirà il prossimo 21 marzo, si legge incidentalmente che il 27 marzo “dovrebbero essere già state depositate le dimissioni di Vittorio Sgarbi dalla carica di assessore regionale ai Beni culturali, essendo stato eletto alla Camera, che si insedierà il 23 marzo”.

Finisce così l’esperienza del noto critico d’arte nell’esecutivo regionale, dopo tre mesi in cui non è stata depositata una sola delibera a firma dell’assessore ai Beni Culturali. Sulla testa di Sgarbi gravava per altro la prima mozione di censura della nuova legislatura, a firma del Movimento Cinque Stelle.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto