Corsa contro il tempo all’Ars, la sessione di Bilancio arriva con la Primavera

Approvare il Bilancio e il ddl di Stabilità regionale entro il 31 marzo. È l’impegno della conferenza dei capigruppo riunitasi nel pomeriggio a Palazzo dei Normanni, alla presenza del presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè.

Il governo regionale, rappresentato dall’assessore al Territorio e all’Ambiente, Toto Cordaro, si è impegnato a trasmettere i documenti finanziari (che la giunta dovrebbe approvare lunedì prossimo) entro mercoledì 21 marzo. L’indomani, il 22 marzo, il presidente Miccichè assegnerà alle commissioni legislative di merito Bilancio e Finanziaria, il cui iter dovrebbe essere completato entro 5 giorni. Il 26 marzo una conferenza dei capigruppo verificherà se ci sono le condizioni per approvare i documenti finanziari entro la fine del mese quando scade l’esercizio provvisorio.

Una corsa contro il tempo quella che si appresta ad affrontare l’Assemblea regionale siciliana, poiché Bilancio e Finanziaria arriveranno a Sala d’Ercole con ritardo rispetto alla tabella di marcia. “Il ritardo non è addebitabile al Parlamento – ha detto il presidente Miccichè – ma non è neanche responsabilità del governo che ha dovuto attendere oltre misura i dati necessari per varare il Bilancio consolidato”.

Il calendario dei lavori parlamentari prevede, dunque, che martedì 20 marzo la commissione Bilancio approvi il Rendiconto e il Bilancio consolidato. Giovedì 22, il documento di Programmazione di economia e finanza regionale (Defr) dovrebbe avere il via libera in commissione Bilancio, dopo la relazione della Sezione di controllo della Corte dei conti, presieduta da Maurizio Graffeo, per arrivare in Aula il 27 marzo.

Se non ci saranno intoppi, entro il 31 marzo l’Ars potrebbe varare sia il Bilancio che il disegno di legge di Stabilità. Tutto dipenderà dallo stato dei lavori che avrà compiuto la commissione Bilancio, presieduta da Riccardo Savona, che invita il governo “a presentare una Finanziaria più snella possibile con qualche riforma per lo sviluppo della Sicilia”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto