Acqua, allerta M5S: “Occhio alle bollette, la depurazione non va pagata se gli impianti non funzionano”

“Cari cittadini siciliani, occhio alle bollette idriche perché potreste pagare costi non dovuti, come ad esempio il canone per la depurazione delle acque reflue, caricato in bolletta dai gestori del servizio anche per quartieri e città dove i depuratori non sono attivi, cosa che sta succedendo a Caltanissetta”. A dichiararlo sono i deputati del Movimento 5 Stelle all’Ars Nuccio Di Paola e Giancarlo Cancelleri al termine dell’audizione avvenuta oggi in commissione Ambiente all’Ars avente come tema gli impianti di depurazione, cui erano presenti tra gli altri l’assessore comunale di Caltanissetta Maria Grazia Riggi, i rappresentanti del gruppo del Movimento 5 Stelle cittadino, del quartiere balate pinzelli e i rappresentanti dell’associazione Viviamo Manfria di Gela.

“Gli abitanti di Caltanissetta – spiegano Di Paola e Cancelleri – grazie all’interrogazione del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Giovanni Magrì che ha anche depositato un esposto alla magistratura, stanno ottenendo un rimborso del canone di depurazione non dovuto dall’ente gestore Caltaqua in quanto molti quartieri di Caltanissetta non sono serviti dal depuratore delle acque reflue. Si tratta di una vittoria che può e deve essere estesa anche ad altre città dove l’acqua viene pagata a prezzo d’oro specialmente tra Caltanissetta e Agrigento dove gli impianti di depurazione non esistono o dove non sono mai partiti. Stessa cosa dicasi per le reti fognarie, fatiscenti o addirittura non esistenti in molte zone. Quello degli impianti di depurazione infatti – spiegano i deputati – è uno dei temi per i quali chiediamo un intervento fermo del governo regionale dato che la Sicilia sta pagando ben due condanne e una procedura di infrazione della Commissione Ue perché sarebbero ben 175 gli impianti al palo”.

Ustica, presentato il ‘Progetto Jemanjá, una foto per domani’

Nell’ambito del programma della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee, è stato presentato, al Centro Accoglienza dell’Area marina protetta (AMP) Isola di Ustica, il “Progetto Jemanjá, una foto per domani” di Achille Zaoner, Renato Mancuso, Luana Jungman e Roberta Messina. Il “Progetto Jemanjá”, ...
Leggi Tutto
ong migranti archiviata indagine

Migranti, il gip di Palermo archivia l’indagine sulle Ong

Nessun legame tra le organizzazioni e i trafficanti di esseri umani libici. Il gip di Palermo, accogliendo la richiesta della Dda del capoluogo siciliano, ha archiviato l'indagine sulle Ong Golfo Azzurro e Sea Watch. Sono stati esclusi i legami tra ...
Leggi Tutto
Operazione congiunta di Polizia Municipale e Carabinieri a Palermo: sequestrati oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico

Sequestrati oltre 110 chili di pane a Palermo: elevate sanzioni per 7.900 euro

Gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica della Polizia Municipale in un’operazione congiunta con i Carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno sequestrato oltre 110 chili di pane in viale Campania e in zona Policlinico. In viale Campania ...
Leggi Tutto
Palermo, al Teatro Zappalà la prima edizione di Vokalist. Da un'idea di due concorrenti di X Factor

Palermo, al Teatro Zappalà la prima edizione di Vokalist. Da un’idea di due concorrenti di X Factor

Appuntamento il prossimo 7 luglio, al Teatro Franco Zappalà di Palermo, con la prima edizione di Vokalist 2018, presentata dall'Associazione Culturale Umami. Un evento unico in Sicilia, durante il quale 15 cantanti, 60 ballerini e acrobati daranno vita ad un grande ...
Leggi Tutto