Scicli, denunciati 30 genitori per l’abbandono scolastico dei figli minorenni

Sono stati denunciati dai Carabinieri 30 genitori di minorenni a Scicli, in provincia di Ragusa, per inosservanza dell’obbligo di istruzione dei minori.

I militari hanno investigato negli ultimi 6 mesi, dall’inizio dell’anno scolastico, su 15 coppie di genitori, italiani e stranieri, denunciandoli all’autorità giudiziaria. Le scuole coinvolte, la Vittorini, la Cataudella e la Don Milani, hanno attivato i servizi sociali in modo da prevenire altri casi di abbandono scolastico.