Messina, al Franco Scalabrino rimosso tumore attraverso tecnica innovativa

Per la prima volta in Sicilia, all’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno d’Italia Franco Scalabrino di Messina, è stato eseguito in una donna un intervento su una metastasi multivertebrale, utilizzando una tecnica innovativa di termo ablazione in grado di rimuovere il tumore.

Alessandro Pisani, responsabile di Chirurgia vertebrale dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno, ha dichiarato: “Grazie al supporto fornito dalla nostra amministrazione, la Giomi spa di Roma, abbiamo organizzato una equipe pluridisciliplinare per queste complesse patologie metastatiche della chirurgia vertebrale”.

In questa equipe, oltre al dottor Pisani, erano presenti Luigi Soliera e Sergio De Leo, quest’ultimo specialista di chirurgia spinale.

De Leo spiega che l’intervento è perfettamente riuscito con annessa rimozione della metastasi multivertebrale. La sua particolarità è consistita nel bruciare il tumore, prima di essere rimosso, così da permettere al paziente di “tornare subito in piedi”.