Palermo, sanzioni per quattro posteggiatori abusivi in zona stadio

Sanzioni per quattro posteggiatori abusivi, lo scorso fine settimana, nella zona dello stadio comunale “Renzo Barbera”.

In particolare, gli agenti del Nucleo vigilanza e trasporto pubblico, durante dei controlli predisposti dal comandante Gabriele Marchese, hanno sanzionato in viale Croce Rossa due posteggiatori abusivi, D. C. di 20 anni e M.G. di 35 anni, che esercitavano nello slargo all’altezza della fermata Amat. Ai due è stato notificato il daspo, con l’invito ad allontanarsi dalla strada ma, mentre il primo ha ottemperato alla disposizione degli agenti, il trentacinquenne, dopo aver accennato di andare via, si è ripresentato come se nulla fosse. Gli agenti lo hanno quindi denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità (art. 650 cp).

Un altro intervento è stato eseguito in via De Gasperi: qui, in due tratti diversi della strada, gli agenti hanno trovato due donne, una ventottenne e una trentenne, che con segnalazioni manuali indicavano il parcheggio ai conducenti. L’individuazione dell’attività di parcheggiatori abusivi al femminile costituisce una novità nel panorama cittadino. Gli agenti più esperti ricordano, a tal proprosito, il caso dell’anziana madre che coordinava i figli in questo tipo di attività presso piazza San Domenico, prima che diventasse area pedonale.