La realtà virtuale come nuova arma contro infarto e ictus

Presto la realtà virtuale potrebbe diventare una nuova arma contro infarto e ictus che, grazie alle simulazioni digitali, potrà aiutare medici e chirurghi a prevenire e curare queste patologie in maniera più efficace.

Gli studi si sono incentrati sulla realizzazione di modelli virtuali basati su immagini mediche di ruotine degli ospedali. E questo analizzando l’anatomia vascolare di un ictus e di malattie cardiache, come ad esempio un infarto, simulando i possibili trattamenti da parte dei medici e prevedendo impatto ed evoluzione dell’operazione.

Questa tecnologia verrà sperimentata al Politecnico di Milano grazie ai progetti Insist e InSilc, dalla durata rispettiva di 3 anni e 4 anni, con un finanziamento di 11,3 milioni di euro da parte del progetto europeo Horizon. In particolare, i test saranno condotti presso il Laboratorio di Meccanica delle Strutture biologiche (LaBS) del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria chimica “Giulio Natta”.

Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto