Joe Petrosino, ucciso dalla mafia 109 anni fa. Convegno all’Hotel de France

Joe Petrosino, il poliziotto italo-americano celebre per le sue indagini a New York contro la Mano Nera, morì a Palermo 109 anni fa, in piazza Marina, davanti l’Hotel de France. Gli spararono quattro colpi di pistola, per porre fine al filone italiano delle indagini che stava svolgendo contro le organizzazioni mafiose dell’epoca.
Lunedì 12 marzo 2018, con inizio alle ore 9.30, in occasione dell’anniversario dell’omicidio, si svolgerà a Palermo la giornata commemorativa nei luoghi che lo videro ospite durante il suo soggiorno nel capoluogo siciliano, presso l’Hotel de France – Casa del Goliardo, oggi gestito dall’Ersu come foresteria e casa dello studente.
La manifestazione è organizzata congiuntamente dal Comune di Palermo, l’Ersu e l’associazione “Joe Petrosino Sicilia” ed ha il patrocinio dell’assessorato regionale all’Istruzione, dell’Università degli studi di Palermo, nonché di 15 associazioni studentesche universitarie.
Il programma prevede, con la moderazione di Angelo Scuderi (direttore del giornale online Gazzettinodisicilia.it), gli interventi del commissario straordinario ERSU Palermo Giuseppe Amodei, dell’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Professionale Roberto Lagalla, del rettore dell’Università e del sindaco di Palermo. Petrosino era nato a Padula, in provincia di Salerno. In rappresentanza dei suoi luoghi natali saranno presenti il vice-prefetto dell’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno Vincenzo Amendola e dell’assessore alla Cultura del Comune di Padula Filomena Chiappardo.
Seguiranno la presentazione dell’associazione “Joe Petrosino Sicilia” e del suo programma per la cultura della legalità a cura della presidentessa Anna Maria Corradini; le testimonianze di Nino Melito Petrosino pronipote di Joe Petrosino e di Vincenzo La Manna presidente Associazione Joe Petrosino di Padula.
Al termine (ore 12 circa) deposizione di una corona commemorativa sulla lapide dedicata a Joe Petrosino nel luogo della sua uccisione in piazza Marina (di fronte Hotel de France).
Durante la giornata sarà anche possibile fare visita della stanza dell’Hotel de France che fu occupata da Joe Petrosino.