“Il mistero di Ninfa”, il nuovo libro di Antonio Fiasconaro, inaugura la collana “Impressioni” di Edizioni Kalós

Già disponibile sull’e-commerce di Edizioni Kalós, in libreria da venerdì 16 marzo 2018 l’ultimo lavoro del giornalista e scrittore palermitano Antonio Fiasconaro, “Il mistero di Ninfa“.
Il libro, che inaugura la nuova collana “Impressioni” delle Edizioni Kalos, racconta il ritrovamento avvenuto il 4 dicembre 2017 di una piccola cassa di legno in una delle sale del cimitero palermitano di Santa Maria dei Rotoli.
Una storia che ha dell’incredibile. Dove la cronaca lascia il posto all’ignoto e quest’ultimo si fonde dal “giallo” al noir. «Il baule non nasconde un solo mistero, ma mille interrogativi».
Il mistero di Ninfa si compone così, pagina dopo pagina, di tracce che l’autore ripulisce filtrandone al lettore le evidenze, avanzando ipotesi, cercando di sciogliere i tanti dubbi che accompagnano la storia della piccola Ninfa.
La casa editrice Kalós, il cui marchio è stato di recente acquisito da una nuova società, inaugura con questo volume Impressioni, la collana dedicata a piccoli testi e a instant book che colpiscono improvvisamente e fortemente, lasciando un’impronta nel lettore.

Il mistero di Ninfa. Collana “Impressioni” pagine 72 – € 9,00 – Isbn 978-88-98777-60-0


 L’AUTORE

Antonio Fiasconaro, giornalista e scrittoreAntonio Fiasconaro (Palermo, 1961), giornalista, saggista e scrittore. Ha iniziato a sedici anni il mestiere di cronista. Si definisce un artigiano del giornalismo. Lavora dal 1990 per il quotidiano “La Sicilia” di Catania: esperto di sanità e politica sanitaria. Consigliere nazionale della FNSI. Ha curato l’ufficio stampa del Gruppo Parlamentare “La Margherita” all’Assemblea Regionale Siciliana e l’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera “Cervello” di Palermo. Consigliere regionale e componente della giunta esecutiva dell’Associazione Siciliana della Stampa. Suoi scritti e saggi sono apparsi in numerose pubblicazioni. Con Nuova Ipsa Editore ha pubblicato il saggio poliziesco Morte d’autore a Palermo (2013), vincitore del Premio Internazionale “Pietro Mignosi” per la saggistica nel 2015, e il romanzo I masnadieri dell’Acquasanta (2017).

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto