Anello ferroviario, Raffa (Amari cantieri) al sindaco: “Serve task force di vigili per evitare abusi”

Nuova lettera aperta di Francesco Raffa, presidente dell’associazione Amari Cantieri, rivolta al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Eviterò di rammentarle i disastri che il tranello (come Raffa chiama l’anello ferroviario, ndr) sta causando – scrive -, mi limiterò, questa volta, a chiederle di predisporre una task force di vigili urbani per il monitoraggio di ciò che potrebbe accadere domani nella porzione di Area 4 appena restituita da Tecnis alla cittadinanza”.

“Domani arriverà la prima nave da Crociera dalla riapertura e prevediamo ci sia la corsa ad accaparrarsi ogni centimetro libero per vendere prodotti di ogni genere ai malcapitati turisti – dichiara ancora Raffa -, la invito pertanto, e con lei invito la polizia municipale, a fare in modo che vengano rispettare le norme sulla fruizione pedonale e ciclabile delle aree liberate ed ad evitare qualunque forma abusiva di occupazione del suolo pubblico . Naturalmente il riferimento alla giornata di domani è solo occasione per sollecitare interventi che auspichiamo quotidianamente e non solo occasionalmente”.


Widget not in any sidebars