Trapani, rapinano e picchiano un’anziana: arrestate due badanti

Avrebbero dovuto occuparsi di un’anziana di 75 anni e, invece, l’hanno picchiata e derubata. Due badanti, una di 36 e l’altra di 53 anni, sono state arrestate dalla Polizia.

Le violenze, sia fisiche che psicologiche, sono durate settimane ma sono state documentate da microspie e telecamere nascoste piazzate nell’appartamento dagli agenti. La donna era malata e bloccata a letto: le due badanti l’avrebbero più volte picchiata e minacciata, soprattutto al momento del cambio della biancheria e delle lenzuola  o nel momento dei pasti. Nonostante le urla dell’anziana, nessuno dei vicini ha mai chiamato la Polizia.

Grazie alle immagini delle telecamere nascoste, gli investigatori hanno potuto documentare gli episodi di violenza per poi fare irruzione nella casa, situata nel centro storico di Trapani, per arrestare le due badanti.

La donna è stata ricoverata per accertamenti prima di essere affidata a una residenza protetta.