Elezioni, Vincenzo Figuccia: “In Sicilia il centrodestra si è rotto”

“Mentre nel resto del Paese il centrodestra tiene, in Sicilia il centrodestra tradizionale si è rotto. Un giocattolo in frantumi per mano degli stessi giocatori. Ma chi sono questi uomini che ne hanno determinato la fine? E perché ciò è accaduto così improvvisamente a pochi mesi dalla vittoria delle regionali? Sono queste le considerazioni e i quesiti con cui fare i conti ad una settimana dal voto di domenica scorsa. Credo sia necessario con onestà ammettere la sconfitta del sistema dei partiti in Sicilia”.

A scriverlo su Facebook è il deputato dell’Udc all’Assemblea regionale siciliana, Vincenzo Figuccia, per il quale “certamente il sistema elettorale ha determinato la polarizzazione del consenso verso i principali partiti che hanno avuto la capacità di mantenere la propria identità“. “In questo scenario il centrodestra siciliano è apparso debole – denuncia il parlamentare – perché privo di una guida autorevole in seno ai partiti, a cominciare dal principale partito della coalizione. Le spaccature in questi giorni di Forza Italia insieme al tonfo del centrodestra siciliano certificano il fallimento di una classe dirigente che ha governato i processi politici negli ultimi 25 anni, determinando un totale scollamento tra le questioni di palazzo e il sentire comune della gente. Per primo mi sono fatto portatore di un messaggio di rinnovamento interno alla mia area di riferimento perché ritengo che serva scegliere nuovi leader e ridefinire le priorità che oggi in Sicilia ruotano attorno ai temi del lavoro, dello sviluppo, degli investimenti, ma anche della dignità della persona, dell’inclusione e della giustizia sociale”. Per Figuccia “dopo queste elezioni tutto cambia in Sicilia e faremo in modo che nulla potrà più essere come prima. Solo questione di tempo e i nodi arrivano sempre al pettine. Al punto poi che bisogna tagliarli”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto