Da lunedì il Congresso regionale Uiltucs Sicilia “Insieme per disegnare il futuro”

Nell’ultimo anno 25 mila siciliani hanno lasciato l’Isola di cui 12 mila giovani. Un dato che, se coniugato al tasso di natalità sempre più basso, pari al 10,8 per mille, fa emergere un quadro sempre più preoccupante della situazione economia e sociale della Sicilia. I numeri saranno illustrati e discussi a Palermo nel corso dell’undicesimo congresso regionale della Uiltucs Sicilia, la categoria della Uil che organizza i lavoratori dei settori del turismo, del commercio, della vigilanza, della cooperazione e dei servizi più in generale.
I lavori, che porteranno al rinnovo degli organismi, partiranno lunedì alle 14 e proseguiranno martedì dalle 9,30 presso il teatro di Santa Cecilia, a Palermo. Interverranno il segretario generale della Uiltucs Sicilia, Marianna Flauto e il segretario nazionale Paolo Andreani, mentre martedì parleranno il segretario generale della Uil Sicilia, Claudio Barone, il segretario nazionale Stefano Franzoni e il segretario generale nazionale Brunetto Boco.
Nel corso dell’evento, intitolato Insieme per disegnare il futuro, si discuteranno proposte e problemi che interessano alcuni settori nevralgici dell’economia siciliana, dal turismo al commercio passando per i servizi e la vigilanza privata. Secondo i dati raccolti dalla Uiltucs, assieme alla Sardegna la Sicilia vanta un altro triste primato: 5 famiglie su 10 hanno visto diminuire il loro potere d’acquisto ovvero la capacità di poter affrontare le spese e fare acquisti per mezzo delle loro entrate. E i dati Eurispes per il 2017 registrano una situazione di estremo disagio economico sempre in Sicilia e in Sardegna, oltre al perdurare del gap tra il Nord e il Sud. “Se in Sicilia sono occupati un milione e 370 mila dei 5 milioni di residenti, pari al 27% – spiega Marianna Flauto – in Emilia Romagna hanno un lavoro 2 milioni su 4 milioni e mezzo, cioè il 44%. Occorrono dunque un milione di posti di lavoro per allinearci”.
lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto