Mafia: confiscati beni per un milione di euro a presunto appartenente al clan Cappello

Beni per un valore complessivo di circa un milione di euro sono stati confiscati dalla Direzione investigativa antimafia (Dia) di Catania a un presunto appartenente al clan mafioso Cappello.

Il Provvedimento, emesso dal Tribunale di Catania, arriva alla conclusione di un iter giudiziario che ha accolto la proposta di applicazione delle misura di prevenzione patrimoniale avanzata dalla Direzione distrettuale antimafia. Il decreto di sequestro patrimoniale era stato eseguito nel 2016. All’uomo sono state confiscate unità immobiliari dal valore complessivo che si aggira intorno al milione di euro.


Widget not in any sidebars