Il Comune di Ragusa copia un bando da quello di Milano. E compare una via inesistente

Il Comune di Ragusa ha copiato un bando dal Comune di Milano ma l’incaricato si è dimenticato di apportare le modifiche strettamente necessarie: ed ecco quindi spuntare una fantomatica via Padova, inesistente nella città siciliana.

Il bando, che si riferisce a un avviso pubblico di manifestazione di interesse per la ricerca di partner per delle misure previste dalla commissione europea per riqualificare le città, è stato pubblicato giorno 8 febbraio a Milano, il 28 dello stesso mese a Ragusa. Un copia e incolla fatto senza accorgersi di alcune correzioni che si sarebbero dovute fare. Ed ecco l’attacco dei consiglieri comunali del Pd, che si scagliano contro la giunta del Movimento 5 stelle, in un periodo di campagna elettorale, visto che a tra qualche mese ci saranno le Amministrative. Un bando “copiato riga dopo riga”, denunciano gli esponenti del Partito democratico. Minimizza il sindaco Federico Picciotto, annunciando che l’errore verrà corretto.