Regolamento mercati generali, vertice col vicesindaco. I consiglieri Gelarda e Sala: “Ne serve uno nuovo”

Stamattina la VI commissione consiliare del Comune di Palermo ha incontrato il vicesindaco Sergio Marino sul problema del regolamento dei mercati generali, ittico e ortofrutticolo, che attualmente risalgono al 1971 (quello della frutta) e 1964 (per quello del pesce).

“Non è tollerabile che siano passati più di 40 anni dall’ultimo regolamento, dice Igor Gelarda consiglere comunale del Movimento cinque stelle e componente della VI Commissione. È assolutamente necessario che, con le debite modifiche ne venga approvato uno nuovo. Tuttavia ci sono problemi importantissimi che riguardano entrambi i mercati come quello degli orari, quello dei parcheggi e alcuni strutturali. Ma soprattutto la possibilità che, con una gestione mista, i mercati possono essere in parte affidati alla gestione di privati. In tutto questo ho accolto molto positivamente l’apertura del vicesindaco Marino ad un confronto complessivo per trovare una soluzione condivisa e rapida, conclude Gelarda.

“I mercati generali rappresentano un motore attivo dell’economia palermitana”, dice il consigliere comunale Antonino Sala, del gruppo consiliare Palermo 2022. “Necessario è, pertanto, dotarsi di un nuovo regolamento di indirizzo per il miglioramento dei servizi. La globalizzazione dei mercati, l’affacciarsi di nuove realtà produttive sulla scena internazionale, la destagionalizzazione dei consumi, deve indurre a modernizzare e rinnovare il mondo dei Mercati Generali all’ingrosso per dialogare al meglio con tutti gli attori della filiera produttiva. La gestione dei mercati dovrà essere improntata ad un rinnovamento che riguarda non solo la struttura organizzativa e logistica ma anche del centro urbano, continua Sala. Individuare, anche attraverso la sperimentazione, soluzioni volte all’inserimento dei giovani ed operare un vero ricambio generazionale”.

Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto