Dell’Utri domani potrebbe essere scarcerato. Ecco perché

Potrebbero aprirsi domani le porte del carcere per l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri, condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. La corte d’appello di Caltanissetta, che celebra il processo di revisione a carico dell’ex manager di Publitalia, dovrebbe decidere sulla richiesta di sospensione dell’esecuzione delle pena presentata dalla Procura generale. Per le gravi condizioni di salute in cui versa, l’ex manager, che deve scontare un altro anno e mezzo di reclusione, e’ stato posto in detenzione ospedaliera.

La vicenda nasce dalla sentenza della Corte Europea dei diritti dell’Uomo (Cedu) che, tre anni fa, condanno’ l’Italia per avere processato ingiustamente l’ex numero due del Sisde Bruno Contrada, condannato come Dell’Utri per concorso in associazione mafiosa. Per i giudici della Cedu all’epoca dei fatti contestati a Contrada, precedenti al ’92, il reato non era sufficientemente tipizzato. La pronuncia di Strasburgo, a luglio scorso, dopo una lunga battaglia giudiziaria, è stata “recepita” dalla Cassazione che ha revocato la condanna del funzionario. Il caso dell’ex numero due del Sisde e quello di Dell’Utri, anche lui ritenuto colpevole per fatti commessi prima del 1992, presentano dunque notevoli similitudini.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto