Contenzioso legale, l’Inps cerca avvocati in tutta Italia. Il bando ha una scadenza ravvicinata

È stato pubblicato il bando Inps 2018 per la formazione di liste di avvocati domiciliatari e / o sostituti di udienza per contenzioso dell’Istituto Nazionale Previdenza Sociale.

I candidati inclusi negli elenchi potranno svolgere incarichi professionali presso gli Uffici giudiziari di vari Tribunali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto. In base agli esiti della selezione pubblica sarà redatta una lista circondaliare per ciascun circondario di Tribunale interessato.

Possono partecipare al bando per avvocati Inps i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • essere iscritti al Consiglio d’Ordine degli Avvocati
  • assenza di giudizi in corso contro l’Inps, sia in proprio che per conto di terzi
  • assenza di situazioni di reale conflitto di interessi personale con l’Inps, avuto riguardo anche all’associazione professionale, società di professionisti e / o studio legale di cui eventualmente si faccia parte.

Gli avvocati inseriti nelle liste circondariali potranno occuparsi delle seguenti attività, con i relativi compensi:

  • domiciliazione e sostituzione in udienza – ciascun avvocato potrà occuparsi di massimo 250 affari contenziosi all’anno e percepirà un compenso pari a 250 Euro per ciascun affare, oltre ai compensi accessori previsti per legge
  • sostituzione in udienza degli Avvocati Inps – ciascun Avvocato che sostituirà gli Avvocati dell’Inps potrà occuparsi di non più di 25 procedimenti in uno stesso giorno, con un compenso di 80 Euro. A questo vanno aggiunti 25 Euro nel caso di affidamento, nella stessa giornata, di più di 25 procedimenti, e i compensi accessori previsti per legge.

​Le domande di partecipazione al concorso Inps devono essere presentate, entro le ore 14,00 del 14 marzo 2018, attraverso l’apposita procedura online, raggiungibile dal portale web dell’Inps.


Fonte: Informagiovaninet

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto