Manifesta 12, ecco l’elenco degli eventi collaterali. Selezionati 62 progetti

Manifesta 12 Palermo annuncia la lista dei progetti collaterali: sono 62 quelli selezionati tra i 631 progetti pervenuti. Parallelamente al programma principale, che vedrà partecipare dal 16 giugno al 4 novembre decine di artisti nazionali e internazionali in vari luoghi delle città a Manifesta 12, biennale nomade di arte e cultura contemporanea, vi sarà infatti anche uno specifico programma di eventi paralleli realizzati in stretta collaborazione con artisti locali, musei, istituzioni e professionisti del settore culturale.

I promotori dei progetti selezionati sono così distribuiti geograficamente: il 50 % proviene da Palermo, l’8% dalla Sicilia, il 21 % dall’Italia, il 18% dall’Europa e il 3 % da altri paesi. Il Bando per gli Eventi Collaterali di Manifesta 12 – attivo dallo scorso novembre allo scorso gennaio – consisteva nell’invito rivolto ad artisti, organizzazioni e operatori culturali a presentare un progetto per il programma parallelo alla biennale, da realizzare durante il periodo della biennale stessa così da beneficiare della risonanza internazionale di Manifesta.

Gli Eventi Collaterali non fanno parte del programma principale della biennale, ma sono estensivamente associati a essa e vengono promossi attraverso i canali ufficiali digitali e analogici della biennale: il sito, la guida, i social network, l’app ufficiale di Manifesta 12 e una mappa speciale per gli eventi collaterali. I criteri di selezione che sono stati applicati sono i seguenti:Realizzazione del progetto nella città di Palermo; realizzazione del progetto nello stesso periodo della biennale Manifesta 12 (16 giugno 2018 – 4 novembre 2018); qualità del progetto in linea con gli standard di Manifesta; interdisciplinarietà culturale del progetto; chiarezza delle risorse finanziarie necessarie alla sua concreta realizzazione e la sua fattibilità.

Per essere stato selezionato per il programma di eventi collaterali, il progetto non doveva necessariamente essere legato al tema principale della biennale. Per maggiori informazioni è possibile scrivere una mail a: collateral@manifesta.org. La lista integrale dei progetti collaterali approvati è disponibile su questo link.

Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto
"Alla deriva", di Duccio Facchini

“Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong”. Camera dei Deputati, presentazione del libro di Duccio Facchini

Mercoledì 19 settembre 2018 alle ore 16 presso la sala conferenza stampa della Camera dei Deputati, presentazione del libro "Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong: il naufragio della politica, che nega i diritti per fabbricare ...
Leggi Tutto
Viviana&Serena, "Volevo un gatto nero"

Volevo un gatto nero, ovvero i patti si rispettano…

Può una canzone dello Zecchino d'Oro trasformarsi in una operetta bonsai? Può l'accorato appello di una bambina a rispettare i patti diventare un'operina alla Roberto De Simone? La storia dei nostri giorni ha per protagoniste Viviana&Serena, duo intrigante che interpreta ...
Leggi Tutto