Manifesta 12, ecco l’elenco degli eventi collaterali. Selezionati 62 progetti

Manifesta 12 Palermo annuncia la lista dei progetti collaterali: sono 62 quelli selezionati tra i 631 progetti pervenuti. Parallelamente al programma principale, che vedrà partecipare dal 16 giugno al 4 novembre decine di artisti nazionali e internazionali in vari luoghi delle città a Manifesta 12, biennale nomade di arte e cultura contemporanea, vi sarà infatti anche uno specifico programma di eventi paralleli realizzati in stretta collaborazione con artisti locali, musei, istituzioni e professionisti del settore culturale.

I promotori dei progetti selezionati sono così distribuiti geograficamente: il 50 % proviene da Palermo, l’8% dalla Sicilia, il 21 % dall’Italia, il 18% dall’Europa e il 3 % da altri paesi. Il Bando per gli Eventi Collaterali di Manifesta 12 – attivo dallo scorso novembre allo scorso gennaio – consisteva nell’invito rivolto ad artisti, organizzazioni e operatori culturali a presentare un progetto per il programma parallelo alla biennale, da realizzare durante il periodo della biennale stessa così da beneficiare della risonanza internazionale di Manifesta.

Gli Eventi Collaterali non fanno parte del programma principale della biennale, ma sono estensivamente associati a essa e vengono promossi attraverso i canali ufficiali digitali e analogici della biennale: il sito, la guida, i social network, l’app ufficiale di Manifesta 12 e una mappa speciale per gli eventi collaterali. I criteri di selezione che sono stati applicati sono i seguenti:Realizzazione del progetto nella città di Palermo; realizzazione del progetto nello stesso periodo della biennale Manifesta 12 (16 giugno 2018 – 4 novembre 2018); qualità del progetto in linea con gli standard di Manifesta; interdisciplinarietà culturale del progetto; chiarezza delle risorse finanziarie necessarie alla sua concreta realizzazione e la sua fattibilità.

Per essere stato selezionato per il programma di eventi collaterali, il progetto non doveva necessariamente essere legato al tema principale della biennale. Per maggiori informazioni è possibile scrivere una mail a: collateral@manifesta.org. La lista integrale dei progetti collaterali approvati è disponibile su questo link.

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu riscuotendo ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori

Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi, la federazione della Cisl che ...
Leggi Tutto

Rock10elode, torna il contest musicale dedicato alla band in erba

Se c’è un contest musicale che dal 2006 ad oggi ha aiutato a valorizzare i giovani artisti in erba provenienti dai licei siciliani, quel contest è Rock10elode. Dopo la pausa dello scorso anno, servita però a dare vita al progetto-costola ...
Leggi Tutto

Anm e Miur insieme per la Notte bianca della legalità

Promuovere una cultura dei diritti, educare i più giovani a un ruolo attivo nella vita civile e democratica, trasmettere i valori della giustizia: sono gli obiettivi della “Notte bianca della legalità”, iniziativa promossa e realizzata dall'Associazione Nazionale Magistrati e dal ...
Leggi Tutto
Bagheria, un immobile confiscato alla mafia destinato alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria e alla segreteria tecnica del progetto Contratto di Fiume

Bagheria, bene confiscato alla mafia nuova sede della Casa del Volontariato e della segreteria di Contratto di Fiume

Con la deliberazione n.84 del 18 aprile la Giunta municipale di Bagheria ha approvato un atto di indirizzo con il quale ha destinato l’immobile, confiscato alla mafia, di via Cherubini 10 alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest