“Sei scaduto!”: Berlusconi contestato da attivista Femen a torso nudo – IL VIDEO

Fuori programma al seggio elettorale di Milano dove stava votando Silvio Berlusconi. Un’attivista Femen a torso nudo è salita su un banco gridandogli ripetutamente “sei scaduto” e “il tuo tempo è scaduto“. Sulla pelle, oltre la parola Femen sul petto e sulla schiena, aveva scritta la stessa frase che ripeteva ad alta voce.

La ragazza, una giovane tra i 25 e i 30 anni, è stata bloccata dalla Polizia.

Berlusconi non è nuovo a questi tipi di protesta. Già nel 2013, infatti, era stato protagonista suo malgrado di una contestazione similare: in quel caso erano tre le attiviste che gli avevano urlato contro durante il voto.

E chissà se a istigare questa protesta non ci sia stata anche una delle ultime uscite del Cavaliere, che aveva invitato gli elettori a mandare a votare “le vostre moglie e le vostre amanti“.