Palermo e le elezioni: le informazioni utili

Palermo si prepara alle elezioni. Queste le informazioni utili per poter esercitare il proprio diritto al voto:

L’elettore dovrà presentarsi munito di un documento di identità valido e della propria tessera elettorale. A tal fine, voto dell’ufficio elettorato di Piazza Giulio Cesare 52,  dell’anagrafe di Viale Lazio 119/A  e di dodici postazioni decentrate (sotto elencate) per il rilascio delle tessere elettorali e delle carte di identità. Uffici e postazioni osserveranno il seguente orario:

–       venerdì 2 marzo 2018 fino alle ore 18.00;

–       sabato 3 marzo 2018 ore 09.00-18.00;

–       domenica 4 marzo 2018 ore 07.00-23.00.

Novità per gli elettori con capacità di deambulazione gravemente ridotta. Se la sede nella quale sono iscritti non è accessibile mediante sedia a rotelle, possono esercitare il diritto al voto in una qualsiasi sezione elettorale del collegio di appartenenza appositamente allestita. Serve, in questo caso, la certificazione dell’Asp in cui risulta l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

Complessivamente,  gli aventi diritto al voto nel territorio comunale sono 529.640 per la Camera e 478.976 per il Senato. Per 2.193 ragazzi  – 1.115 maschi e 1078 femmine –  quello di domenica 4 marzo sarà il primo voto in assoluto.

Sono 600 i seggi elettorali, divisi in 132 plessi, in cui lavoreranno complessivamente 3600 componenti di seggio (un presidente, quattro scrutatori ed un segretario per ciascun seggio).

Il costo della macchina elettorale (al netto dei compensi dei  componenti dei seggi) è di  1.200.000 euro pari all’80% del costo che era stato sostenuto per l’ultima consultazione nazionale (il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016). Il costo è carico dello Stato.

Le competenze dovute ai componenti di seggio vanno dai 187 euro per i presidenti, ai 145 euro di scrutatori e segretari.

Il  personale comunale impiegato  in questa consultazione elettorale consta di 793 unità, di cui 212 agenti di Polizia Municipale impegnati nei seggi o nei servizi ausiliari (per esempio, per la scorta dei plichi elettorali).

Uffici e postazioni decentrate

1) UFFICIO ELETTORATO (Piazza Giulio Cesare, 52);

2) UFFICIO ANAGRAFE (Viale Lazio,119/A)

3) POSTAZIONE PIAZZA MARINA (Piazza Marina 47);

4) POSTAZIONE BRANCACCIO – II CIRCOSCRIZIONE (Via San Ciro 15);

5) POSTAZIONE PADRE SPOTO (Via Spoto 17);

6) POSTAZIONE CAPINERE (Via Capinere 2);

7) POSTAZIONE MEZZOMONREALE – IV CIRCOSCRIZIONE (Viale Regione Siciliana 95);

8) POSTAZIONE TRICOMI (Via Tricomi 14/A-B);

9) POSTAZIONE UDITORE – V CIRCOSCRIZIONE (Via Adua 22);

10) POSTAZIONE NOCE/MALASPINA (Via Bevignani 74);

11) POSTAZIONE RESUTTANA – VI CIRCOSCRIZIONE (Via Monte San Calogero 28);

12) POSTAZIONE PALLAVICINO – VII CIRCOSCRIZIONE (Via E. Duse 31);

13) POSTAZIONE TOMMASO/NATALE (Via Sferracavallo 146/B);

14) POSTAZIONE MONTEPELLEGRINO – VIII CIRCOSCRIZIONE (Via E. Fileti 15).
Ulteriori informazioni utili sul portale delle elezioni, ospitato sul sito istituzionale del Comune all’indirizzo: https://elezioni.comune.palermo.it/

Musica, Roy Paci lancia il suo “Salvagente”. C’è anche Willie Peyote

Dopo il successo dell’ultimo album Valelapena e con la partecipazione nel Febbraio 2018 al Festival di Sanremo insieme a Diodato, con il brano “Adesso”, il trombettista e autore siciliano Roy Paci presenta un nuova fatica, questa volta con la partecipazione ...
Leggi Tutto
La donna tonda è bella

Ragazze al mare, consigli per dimagrire. Ma la donna tonda è bella, anzi sexy e alla moda

Se proprio non riuscite a convincervi che anche la donna tonda è bella, anzi sexy, ecco dei piccoli trucchi suggeriti dai nutrizionisti per indurre la mente a "distrarsi" dal pensiero del cibo Siete in crisi per aver fallito la prova ...
Leggi Tutto
Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto