Riconoscimento per il Carnevale di Sciacca, sarà iscritto nel registro delle Eredità immateriali della Sicilia

Dopo il Mandorlo in fiore, anche il Carnevale di Sciacca entrerà a far parte del nuovo registro delle Eredità immateriali della Sicilia. “Un riconoscimento – hanno dichiarato il sindaco della cittadina in provincia di Agrigento, Francesca Valenti, e il vicesindaco Filippo Bellanca – che abbiamo auspicato”. Arriva, infatti, dopo che la Commissione istituita nell’assessorato regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana ha accolto la richiesta avanzata dal Comune di Sciacca, durante la seduta dello scorso 23 febbraio. E questo su input – aggiungono Valenti e Bellanca – “dello storico del carnevale Pippo Verde che da tempo segue e studia l’evento che quest’anno è stato celebrato con un’edizione degna della sua lunga tradizione”.