Palermo, merce rubata per 50 mila euro in una casa allo Zen: due denunciati

Scoperto un supermarket di merce rubata del valore stimato di 50.000 euro, in un’abitazione nel quartiere Zen 2 a Palermo. Denunciati per ricettazione due fratelli che si trovavano in casa, M. O. di 20 anni e V. O. di 25 anni.

Tra gli oggetti trovati, esposti nelle varie stanze della casa, sono stati trovati tre ciclomotori, tre cellulari, sei biciclette, di cui tre elettriche, un drone e molto altro, come amplificatori audio, Macbook, lettori dvd e altro materiale utile per allestire una postazione da Deejay. E ancora mulinelli, attrezzatura per la pesca, 214 capi d’abbigliamento appartenenti a una nota casa motociclistica e 116 completini da calcio di una squadra giovanile.