Nel nuovo film di Tarantino ci saranno Brad Pitt e Leonardo Di Caprio

Once Upon a Time in Hollywood” (C’era una volta ad Hollywood) è questo il nome del nono film di Quentin Tarantino che, nel cast, avrà due attori di fama internazionale: Brad Pitt e Leonardo DiCaprio.

Sony Pictures e Deadline hanno fatto sapere che il film sarà ambientato nella Los Angeles del 1969, alla fine del periodo hippy. Leonardo DiCaprio vestirà il ruolo di Rick Dalton, una ex star televisiva western, mentre Brad Pitt sarà nel ruolo di Cliff Booth, la controfigura storia di Dalton.

Voci di corridoio parlano della presenza di Margot Robbie nei panni di Sharon Tate, la vicina di casa di Rick Dalton nella pellicola.

Il film dovrebbe uscire il 9 agosto 2019, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte di Sharon Tate, compagna ai tempi del regista Roman Polanski.

Musica, Roy Paci lancia il suo “Salvagente”. C’è anche Willie Peyote

Dopo il successo dell’ultimo album Valelapena e con la partecipazione nel Febbraio 2018 al Festival di Sanremo insieme a Diodato, con il brano “Adesso”, il trombettista e autore siciliano Roy Paci presenta un nuova fatica, questa volta con la partecipazione ...
Leggi Tutto
La donna tonda è bella

Ragazze al mare, consigli per dimagrire. Ma la donna tonda è bella, anzi sexy e alla moda

Se proprio non riuscite a convincervi che anche la donna tonda è bella, anzi sexy, ecco dei piccoli trucchi suggeriti dai nutrizionisti per indurre la mente a "distrarsi" dal pensiero del cibo Siete in crisi per aver fallito la prova ...
Leggi Tutto
Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto