Elezioni Camera / Collegio Enna (SICILIA 2-03)

IL COLLEGIO

Il collegio SICILIA 2-03 comprende i comuni di Acquedolci, Agira, Aidone, Assoro, Barrafranca, Calascibetta, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Catenanuova, Centuripe, Cerami, Cesarò, Enna, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Mistretta, Motta d’Affermo, Nicosia, Nissoria, Pettineo, Piazza Armerina, Pietraperzia, Regalbuto, Reitano, San Fratello, San Teodoro, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Sperlinga, Troina, Tusa, Valguarnera Caropepe, Villarosa.

LA NUOVA LEGGE ELETTORALE

La nuova legge elettorale prevede che un terzo dei parlamentari venga eletto con sistema maggioritario e i restanti due terzi con sistema proporzionale. Il Paese verrà diviso in collegi uninominali, in cui verrà eletto il candidato del partito (o della coalizione) che prenderà più voti, non il candidato che prenderà più voti.

All’elettore verranno consegnate due schede, una rosa per la Camera, una gialla per il Senato. Le schede saranno suddivise per coalizioni e, a seconda del collegio, l’elettore troverà il nome del candidato all’uninominale sostenuto dall’intera coalizione e i nomi dei candidati dei singoli partiti nei collegi plurinominali.

FAC-SIMILE scheda elettorale politiche 2018

La nuova legge elettorale non prevede che si possa votare separatamente un candidato all’uninominale e un partito diverso da quelli che lo sostengono. Insomma, non è previsto il voto disgiunto. Non bisogna scrivere alcun nome, ma è consigliabile barrare il simbolo del partito da cui ci si sente più rappresentati. Il voto andrà automaticamente al candidato che quel partito sostiene al collegio uninominale e ai candidati in lista nel collegio plurinominali.

I CANDIDATI

COALIZIONE DI CENTRODESTRA

CANDIDATO UNINOMINALE CARMELO LO MONYE

CANDIDATI PLURINOMINALI

LEGA-NOI CON SALVINI
1 LO MONTE CARMELO
2 TRIMARCHI MARINA
3 RICCIARDI FILIPPO
4 VERDIGLIONE MARIA

FORZA ITALIA
1 PRESTIGIACOMO STEFANIA
2 GERMANA’ ANTONINO
3 FORMICA ELISABETTA
4 MOSCATO DARIO

NOI CON L’ITALIA
1 IPPOLITO MARIA
2 DELL’UTRI MASSIMO
3 BUCARO ANNA MARIA RITA
4 MONTESANO MICHELANGELO FABIO MARIA

FRATELLI D’ITALIA
1 BUCALO CARMELA
2 SOTTILE GIUSEPPE
3 STERRANTINO CHIARA
4 NANI’ GAETANO

COALIZIONE DI CENTROSINISTRA

CANDIDATO UNINOMINALE FABIO VENEZIA

CANDIDATI PURINOMINALI

PARTITO DEMOCRATICO
1 BOSCHI MARIA ELENA
2 NAVARRA PIETRO
3 DI GIORGI ROSA MARIA
4 LACCOTO GIUSEPPE

INSIEME
1 RUCCI ROSARIA MARIA
2 BRANCA DOMENICO
3 CIPRIANO CARMELA
4 ACCARDO LEONARDO

CIVICA POPOLARE
1 PORRACCIOLO LIBORIO
2 RIZZO CARMELA
3 ALIBRANDI PAOLO
4 BARBERA ANGELA

EUROPA
1 PINSONE LUCIA
2 AMORUSO GAETANO MARIA
3 GALVAGNO ANTONINA
4 PARISI RICCARDO

LIBERI E UGUALI

CANDIDATO UNINOMINALE LILLO MARIA COLALEO

CANDIDATI PLURINOMINALI

LIBERI E UGUALI
1 EPIFANI ETTORE GUGLIELMO DETTO GUGLIELMO
2 TIMBRO MARIA FLAVIA
3 CASTROGIOVANNI ANGELO
4 MINNITI ALESSANDRA

MOVIMENTO 5 STELLE

CANDIDATO UNINOMINALE ANDREA GIARRIZZO

CANDIDATI PLURINOMINALI

MOVIMENTO 5 STELLE
1 VILLAROSA ALESSIO MATTIA
2 RAFFA ANGELA
3 D’UVA FRANCESCO
4 PAPIRO ANTONELLA

POTERE AL POPOLO

CANDIDATO UNINOMINALE GASPARE DI STEFANO

CANDIDATI PLURINOMINALI

POTERE AL POPOLO
1 ABBATE ANDREA
2 CINNIRELLA SAMANTA
3 GIORDANO PLACIDO
4 ZINGALE STEFANIA

CASAPOUND

CANDIDATO UNINOMINALE ANDREA INSENGA AZZARO

CANDIDATI PLURINOMINALI

CASAPOUND

1 LONGORDO MARIA STEFANIA
2 REALE PIERLUIGI
3 MORMINA MANUELA
4 ADONIA MASSIMO

IL POPOLO DELLA FAMIGLIA

CANDIDATO UNINOMINALE MARCO FAILLACI

CANDIDATI PLURINOMINALI

IL POPOLO DELLA FAMIGLIA
1 PAGANO ELEONORA
2 FAILLACI MARCO
3 ROMEO SANDRA
4 LAUDANI FABIO

FORZA NUOVA

CANDIDATO UNINOMINALE GIUSEPPE DI SIMONE

CANDIDATI PLURINOMINALI

FORZA NUOVA

1 MAROTTA SALVATORE
2 BONGIORNO VALENTINA
3 CANTALI ANTONINO SALVATORE
4 SCUDERI MARILENA

PARTITO COMUNISTA

CANDIDATO UNINOMINALE ANNAMARIA LIBRO

CANDIDATI PLURINOMINALI

PARTITO COMUNISTA

1 VICARIO SALVATORE
2 LIBRO ANNAMARIA
3 CALI’ ORAZIO PATRIZIO FELICE
4 CATARAME ELENA

PARTITO VALORE UMANO

CANDIDATO UNINOMINALE IVAN VIRDI DENJS

CANDIDATI PLURINOMINALI

PARTITO VALORE UMANO

1 CASTIGLIONE SEBASTIANO
2 MACCARRONE ANNALISA TOMMASA
3 TOMARCHIO FILIPPO
4 FLORIO DOMENICA

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest