Associazione Cutino e Fisascat Cisl Palermo Trapani insieme per una campagna sulle donazioni di sangue

Associazione Piera Cutino e Fisascat Cisl Palermo Trapani insieme per una campagna di sensibilizzazione, “Il Sindacato l’ho nel sangue”, volta a incrementare le donazioni di sangue. A tal proposito, è stata siglata questa mattina a CasAmica, al Campus di Ematologia del Cervello di Palermo, davanti a un numerosa platea di aderenti alla Fisascat Cisl e potenziali donatori, una convenzione fra le due organizzazioni, con il presidente dell’Associazione Piera Cutino, Alessandro Garilli, e il segretario Fisascat Cisl di Palermo-Trapani Mimma Calabrò.

L’accordo prevede che la Fisascat Cisl Palermo Trapani promuova la donazione del sangue tra i propri dirigenti sindacali, Rsa e Rsu e associati e fra le aziende firmatarie di contratti nazionali di lavoro e accordi di secondo livello, aziendali o territoriali, nei settori di propria pertinenza quali il terziario, il turismo e i servizi.

L’Associazione Cutino da parte sua farà da tramite con le Associazioni di raccolta sangue del territorio per l’organizzazione logistica della raccolta stessa, coordinerà le attività di raccolta sangue attraverso la disponibilità di un’autoemoteca e l’invio dei donatori al centro fisso, con un calendario delle donazioni nel periodo da aprile a settembre; garantirà anche l’effettuazione dei necessari esami di laboratorio per i donatori. Come ha spiegato Roberto Gentile, direttore della Medicina Trasfusionale di Villa Sofia-Cervello, il fabbisogno di sangue resta ancora elevato, ma i dati più recenti lasciano ben sperare. Nel 2017 le prestazioni di trasfusione eseguite negli ospedali dell’area metropolitana di Palermo sono state 65751, cifra che comprende anche chi dona più volte nel corso dell’anno.

“Il diritto al lavoro e alla salute sono due priorità. Ecco perché – ha dichiarato Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl Palermo-Trapani – siamo lieti di poter dare il nostro contributo con un’iniziativa così importante. Il nostro sindacato conta migliaia di iscritti che, ne siamo certi, condivideranno l’iniziativa con grande sensibilità”. Invece Alessandro Garilli, presidente dell’Associazione Cutino ha affermato: “Contiamo di riuscire a coinvolgere tanti donatori nuovi che potranno donare il sangue al Centro trasfusionale dell’Ospedale ‘Cervello’. Un gesto semplice, donare il sangue, che fa bene – ha aggiunto Garilli – a chi lo dona e a chi lo riceve. Grazie a tutti coloro che doneranno il sangue garantendo così una migliore qualità di vita per tanti pazienti talassemici”, mentre Leonardo La Piana, segretario Cis Palermo Trapani: “Un accordo importante perché affronta una delle emergenze sanitarie della nostra città, la carenza di sangue per le trasfusioni”.