Tumore al colon, scoperta proteina da bersagliare

I ricercatori dell’Università del Salento, finanziati dall’Airc, hanno scoperto una proteina, collegata alla formazione del tumore al colon retto, che presto potrebbe essere presa di mira per sconfiggere questa mortale malattia.

La proteina beta-catenina si attiva in caso di cancro al colon retto e solo nelle cellule tumorali. Studi recenti hanno dimostrato che, farmaci mirati contro questa proteina, bloccano la crescita del tumore ma non la completa distruzione delle cellule cancerogene.

Questa scoperta però ha evidenziato che anche questa malattia nasconde un “punto debole” e adesso i ricercatori potranno lavorare per sviluppare nuovi farmaci partendo da queste basi.