Palermo – Ascoli, derby della pelata e della disperazione

Il derby della pelata e della disperazione. Tra Bruno Tedino e Serse Cosmi si gioca una sporca partita, fatta di insidie che vanno oltre i 90 minuti e la posizione in classifica delle rispettive squadre. Da entrambi si aspettava di più, specie dopo un inizio che sembrava dovesse consentire di scrivere ben altra storia. Il Palermo ha costruito con saggezza la prima parte del suo campionato, riuscendo persino a illudere i suoi tifosi che la serie A è proprio lì a portata di mano. L’Ascoli ha beneficiato della non sempre prevedibile scossa determinata dal cambio di allenatore, ha ricominciato ad essere competitivo rispetto all’obiettivo salvezza, ma è sempre impelagato nella zona melmosa della classifica.

Oggi rischia più Tedino che Cosmi. Dopo tre sconfitta di fila e la più che mediocre prestazione di Vercelli, il Palermo non ha alternative alla vittoria. È innegabile che l’organico sia inferiore e di parecchio rispetto ad almeno tre dirette concorrenti (Frosinone, Empoli e Bari, di sicuro) ma è altrettanto vero che la crisi del gol del Palermo rivela una inconsistenza tattica della manovra offensiva di cui l’allenatore è il primo responsabile.

Oggi Tedino avrebbe voluto riproporre lo stesso schema tattico di Vercelli, ma i tanti infortuni probabilmente lo obbligheranno a tornare alla difesa a 3 (Bellusci, Struna e Rajkovic) e un centrocampo di sostanza con Jajalo e Dawidovicz centrali e Rispoli e Rolando esterni a supporto di un trio offensivo composto da Coronado, La Gumina e Nestorovski. Quanti minuti hanno giocato i 3 insieme? Meglio non pensarci…

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu riscuotendo ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori

Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi, la federazione della Cisl che ...
Leggi Tutto

Rock10elode, torna il contest musicale dedicato alla band in erba

Se c’è un contest musicale che dal 2006 ad oggi ha aiutato a valorizzare i giovani artisti in erba provenienti dai licei siciliani, quel contest è Rock10elode. Dopo la pausa dello scorso anno, servita però a dare vita al progetto-costola ...
Leggi Tutto

Anm e Miur insieme per la Notte bianca della legalità

Promuovere una cultura dei diritti, educare i più giovani a un ruolo attivo nella vita civile e democratica, trasmettere i valori della giustizia: sono gli obiettivi della “Notte bianca della legalità”, iniziativa promossa e realizzata dall'Associazione Nazionale Magistrati e dal ...
Leggi Tutto
Bagheria, un immobile confiscato alla mafia destinato alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria e alla segreteria tecnica del progetto Contratto di Fiume

Bagheria, bene confiscato alla mafia nuova sede della Casa del Volontariato e della segreteria di Contratto di Fiume

Con la deliberazione n.84 del 18 aprile la Giunta municipale di Bagheria ha approvato un atto di indirizzo con il quale ha destinato l’immobile, confiscato alla mafia, di via Cherubini 10 alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest