Federpreziosi Confcommercio, tre siciliani nel nuovo direttivo nazionale

Tre siciliani, tutti operatori del settore, riconfermati nel direttivo nazionale di Federpreziosi Confcommercio. Si tratta di, nel direttivo nazionale Salvatore Ciulla di Palermo, vicepresidente dell’Associazione Orafi provinciale; Enzo Buscemi, presidente degli Orafi Confcommercio di Ragusa, in Consiglio; infine, il palermitano Silvano Barraja, presidente dell’Associazione Orafi provinciale, da consigliere nazionale è stato nominato nel collegio dei Probiviri. L’Assemblea ordinaria dei soci Federpreziosi Confcommercio Imprese per l’Italia si è riunita a Roma nei giorni scorsi per il rinnovo delle cariche sociali per il quinquennio 2018-2023, e all’unanimità ha riconfermato alla presidenza Giuseppe Aquilino.

Tra i problemi affrontati in sede nazionale quello della sicurezza, che sta molto a cuore anche agli orafi siciliani, e quello di una politica fiscale meno aggressiva indispensabile per consentire alle aziende investimenti e, quindi, sviluppo.

“Desidero rivolgere i miei complimenti e auguri di buon lavoro ai colleghi Salvo Ciulla, Silvano Barraja ed Enzo Buscemi per il prestigioso e delicato incarico, il risultato – afferma Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo  – è anche frutto del fatto che la Sicilia rappresenta una lunga e prestigiosa tradizione nel campo e sono certa che sapranno difendere le posizioni e le questioni che riguardano la categoria che rappresentano”.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest