Randazzo (M5S): “Palermo dovrà pagare oltre 400 mila euro di penale”

Una penale di oltre 400 mila euro per Palermo, per la mancata o parziale attivazione di forme di democrazia partecipata previste dal comma 1 dell’art. 6 della L.R. 5/2014 e s.m.i. La denuncia arriva dal consigliere comunale Antonino Randazzo. Una sanzione che per Palermo sarà di € 443.144,28 ma che coinvolge tutti i comuni della provincia che “non hanno saputo o voluto utilizzare questo bonus regionale e dovranno restituirlo nell’esercizio finanziario successivo.

Una risorsa sperperata, una beffa e un danno per i cittadini palermitani”, scrive Randazzo in un post sul proprio profilo Facebook.

Applicazione delle penali per mancata o parziale attivazione di forme di democrazia partecipata previste dal comma 1…

Pubblicato da Antonino Randazzo su lunedì 26 febbraio 2018

 

 

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto