Huawei RoadReader, l’auto guidata da uno smartphone

Huawei ha presentato il progetto RoadReader che mette al volante di un’automobile l’intelligenza artificiale di uno smartphone, in particolare quella all’interno del Mate 10 Pro, cellulare dell’azienda cinese.

L’auto, una Porche Panamera, è stata dotata di questa particolare intelligenza artificiale che riesce a riconoscere autonomamente tra oltre mille oggetti e soggetti differenti inquadrati da una camera montata sul paraurti anteriore: la vettura, in questa maniera, può percorrere la strada più appropriata.

Andrew Garrihy, Chief Marketing Officer di Huawei Wester Europe, ha dichiarato: “Volevamo capire se in un breve lasso di tempo avremmo potuto insegnare al nostro dispositivo non solo a guidare una macchina, ma anche ad usare l’intelligenza artificiale per riconoscere determinati ostacoli e quindi evitarli“.

Fabrizio Di Patti, TeLiMar pallannuoto Palermo

Pallanuoto, derby siciliano: il TeLiMar Palermo fermato a Catania dai Muri Antichi

Niente da fare per il TeLiMar, che nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato di pallanuoto maschile di Serie A2 Sud, a Catania ci prova, ma a vincere il derby siciliano è la Polisportiva Muri Antichi. Alla piscina ...
Leggi Tutto
La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu riscuotendo ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori

Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi, la federazione della Cisl che ...
Leggi Tutto

Rock10elode, torna il contest musicale dedicato alla band in erba

Se c’è un contest musicale che dal 2006 ad oggi ha aiutato a valorizzare i giovani artisti in erba provenienti dai licei siciliani, quel contest è Rock10elode. Dopo la pausa dello scorso anno, servita però a dare vita al progetto-costola ...
Leggi Tutto

Anm e Miur insieme per la Notte bianca della legalità

Promuovere una cultura dei diritti, educare i più giovani a un ruolo attivo nella vita civile e democratica, trasmettere i valori della giustizia: sono gli obiettivi della “Notte bianca della legalità”, iniziativa promossa e realizzata dall'Associazione Nazionale Magistrati e dal ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest