Freddo e maltempo, i consigli dei medici contro Buran

Nelle ultime ore in tutta Italia si stanno registrando bruschi cali delle temperature per via del freddo siberiano denominato Buran.

Le persone più colpite da queste temperature rigide sono gli anziani che, anche nelle loro case, possono essere in pericolo. Il problema è che molte volte capita che non si dispongano di un adeguato sistema di riscaldamento.

Claudio Cricelli, presidente della Società italiana di medicina generale (Simg), spiega che in casa la temperatura dovrebbe essere stabile intorno ai 20° C, inoltre si dovrebbero eliminare gli spifferi per evitare la dispersione di calore. È consigliabile anche mantenere il corpo sempre idratato perché il riscaldamento domestico “asciuga” l’organismo.

Non solo. Durante questa ondata di gelo, non si dovrebbe uscire di casa nelle prime ore del mattino o della sera, quando la temperatura è più bassa. In caso di strade ghiacciate, infine, si dovrebbero evitare i mezzi di locomozione, a meno che non si utilizzino catene o pneumatici invernali.