Sciacca, fiaccolata per i cani con poca partecipazione del territorio (video)

Si è conclusa a Sciacca l’attesa manifestazione organizzata dalla Confederazione delle associazioni animaliste dopo l’avvelenamento di una trentina di cani randagi in contrada Muciare. A sfilare in corteo nelle vie del centro storico sono state circa trecento persone, giunte nella cittadina da ogni parte della Sicilia, a protestare contro i ritardi degli enti pubblici nei confronti delle necessarie misure volte a fronteggiare l’emergenza randagismo. Alla manifestazione non c’è stata l’adesione della gente del luogo, che si è limitata ad una rappresentanza di poche decine di attivisti delle associazioni di tutela degli animali.

Nei giorni scorsi ci sono state polemiche e insulti sui social network sia nei confronti del sindaco Francesca Valenti, sia della cittadinanza tutta. “Vogliamo giustizia, chi ha ucciso i randagi deve essere individuato“, ha detto Salvatore Libero Barone, responsabile dell’organizzazione del corteo di oggi.

Pubblicato da Confederazione Associazioni Animaliste Regione Sicilia su domenica 25 febbraio 2018

48° Giornata della Terra, Google doodle Earth Day

Oggi è la Giornata della Terra, Google le dedica un bellissimo doodle

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Le Nazioni Unite celebrano l’Earth Day ogni anno, ...
Leggi Tutto
tango, Gaspar Godoy e Carla Mazzolini

Festival y Campionato europeo di Tango a Palermo

Palermo capitale del tango dal 3 al 6 maggio. La città ospiterà infatti il settimo Festival e campionato europeo, preliminare dei mondiali di Buenos Aires. Per l'occasione arriveranno tangueri da ogni parte del mondo, tra partecipanti al festival e componenti ...
Leggi Tutto
Silvio Berlusconi

Forza Italia contro Di Matteo per commento su “Berlusconi politico” dopo sentenza trattativa Stato-mafia

Immediata risposta di Forza Italia per il commento su Berlusconi del pm Nino Di Matteo dopo la sentenza di primo grado del processo sulla Trattativa Stato-Mafia. In merito alla condanna di Marcello Dell’Utri, il magistrato avrebbe affermato che oggi la ...
Leggi Tutto
Fabrizio Di Patti, TeLiMar pallannuoto Palermo

Pallanuoto, derby siciliano: il TeLiMar Palermo fermato a Catania dai Muri Antichi

Niente da fare per il TeLiMar, che nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato di pallanuoto maschile di Serie A2 Sud, a Catania ci prova, ma a vincere il derby siciliano è la Polisportiva Muri Antichi. Alla piscina ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest