Pd Sicilia, Rubino: “Sbaglia chi lascia, vera resistenza è rimanere senza piegarsi”

“I Partigiani del PD non sono un’area né una corrente, sono un sentimento. In queste settimane ci hanno detto di tutto, ci hanno chiesto ‘chi c’è dietro di noi’: la risposta è che dietro di noi c’è il PD, la voglia di credere ancora nei valori originari di questo partito. Ci sono le nostre facce, quelle dei tanti militanti, segretari di Circolo, dirigenti di partito ed amministratori locali che al modello della ‘fedelta’ al capo’ preferiscono il modello delle idee e dei territori”. Lo ha detto Antonio Rubino, leader dei Partigiani Dem, aprendo la kermesse organizzata al Teatro Santa Cecilia di Palermo sotto il simbolo Rigenerazione PD.  “Stiamo gettando le basi per una battaglia che inizierà il 5 marzo – ha aggiunto Rubino – chi ha lasciato il partito ha sbagliato, la vera ‘resistenza’ è rimanere senza piegarsi a chi pretende di dare lezioni raccontando la favola della ‘rottamazione’, mentre invece sta mettendo in piedi un trasformismo fondato su una palude”.

Nel corso della mattinata, in un Teatro Santa Cecilia affollato di partecipanti, durante gli interventi sono stati anche proiettati alcuni videomessaggi tra i quali quello di Pierfrancesco Majorino, ex assessore della giunta Pisapia a Milano e di Federico Ariezzo, capogruppo PD al Comune di Napoli. “Il PD va ricostruito, rigenerato, non solo in Sicilia. Iniziative come questa, che riproporremo ogni anno – ha proseguito Rubino – sono un ‘tagliando’ per il nostro partito: nessuno pensi di soffocare i dissensi, che rappresentano il sale della democrazia”. “Ci auguriamo che il PD abbia un ottimo risultato alle elezioni perche’ la ‘casa’ e’ piu’ importante di chi la dirige – ha concluso Rubino – ma la parola spetta agli elettori e deve essere chiaro fin da ora che la responsabilita’ di quello che sara’ il nostro risultato dovra’ assumersela chi ha compiuto le forzature degli ultimi anni e chi ha fatto le liste”. All’assemblea è intervenuto il presidente del Pd siciliano Giuseppe Lupo e hanno fatto una breve comparsa l’ex governatore Rosario Crocetta e il deputato Giuseppe Lumia.

Borghi di Sicilia: presentazione del libro il 23 giugno a Catania

Far conoscere l’isola attraverso traiettorie insolite e coinvolgenti: è questo l’intento del libro "Borghi di Sicilia”, curato da Fabrizio Ferreri ed Emilio Messina, e pubblicato da Dario Flaccovio editore, che sarà presentato sabato 23 giugno alle 18,30 al Centro Multiculturale Mono, via Gornalunga 16, Catania. Converserà con ...
Leggi Tutto
Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Palermo, piante di marijuana in casa: arrestato 28enne sorpreso a spacciare per strada

Arrestato dalla Polizia di Stato, a Palermo, un pregiudicato di 28 anni, Lucio Benfante, residente nel quartiere Zen ma con domicilio a Borgo Vecchio. L'accusa è di produzione e spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrate diverse piante di marijuana all'interno della ...
Leggi Tutto
Salvatore Ficarra e Valentino Picone

Tre giorni di Fuoricinema all’Orto Botanico di Palermo, dal 22 al 24 giugno

Fuoricinema Mediterraneo, tre giorni dedicati al cinema nello splendido scenario verde dell’Orto Botanico di Palermo, con la direzione artistica di Ficarra e Picone, dal 22 al 24 giugno. La manifestazione è la prima tappa del progetto itinerante di Fuoricinema, la ...
Leggi Tutto
D'Francesco Arca, Sebastiano Tusa, Salvatore Livreri Consoli

Ustica, dal 18 al 24 giugno la 59a Rassegna internazionale delle attività subacque

Inizia domani con un programma particolarmente ricco la Cinquantanovesima edizione della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee che, dal 18 al 24 giugno, animerà Ustica con numerosi eventi che culmineranno con la cerimonia di consegna dei Tridenti d’Oro e Academy Award, ...
Leggi Tutto