Partigiani dem, al via la kermesse al S. Cecilia, ma Cracolici non c’è

Al via questa mattina al Teatro Santa Cecilia di Palermo “Rigenerazione PD”, la kermesse dei partigiani dem per manifestare il dissenso di una parte sempre più consistente del partito democratico dalle scelte della corrente renziana.

“Occorre Rigenerare il PD – dicono gli organizzatori -, ricostruire il legame con la nostra gente messo a dura prova in questi anni di lacerazione continua del partito e da alcune recenti ed inaccettabili scelte imposte dall’alto. Insomma al PD-R (“Partito di Renzi”) noi preferiamo R-PD, preferiamo una Rigenerazione da portare avanti insieme con i tanti che in Sicilia e nel resto del Paese pensano che occorra riportare il partito ad essere percepito come un luogo di confronto e partecipazione”.

Assente alla kermesse il deputato regionale Antonello Cracolici, che però fa sapere a mezzo social di non poter essere presente, “ma di essere lì col cuore”.

Dal palco, invece, il leader dei partigiani dem, Antonio Rubino, annuncia che “oggi è l’ultimo giorno in cui noi parleremo pubblicamente. Noi siamo convinti che il soggetto collettivo sia più importante di chi lo dirige. I dirigenti passano, il partito democratico resta. Abbiamo deciso di restare e fare una battaglia nel PD. Voteremo PD e stiamo dando una mano al nostro partito”