Corteo antifascista, Palazzotto (LeU): “Da Palermo bella prova di democrazia”

“Palermo ha dato una bella prova di democrazia”. Lo afferma il deputato di Liberi e Uguali Erasmo Palazzotto, a proposito del corteo non violento antifascista che ha sfilato per le vie della città.

“Ho partecipato alla manifestazione antifascista promossa dall’Anpi – prosegue il parlamentare palermitano – che ha attraversato le strade del centro cittadino in modo ordinato, senza alcuna tensione, con i negozi regolarmente aperti e i turisti che fotografavano il corteo. Una manifestazione che ha ripudiato ogni forma di violenza. I fascisti di Forza Nuova sono stati isolati dai cittadini palermitani e hanno dovuto rinunciare alla piazza e ripiegare in un albergo per l’esiguità del drappello riunitosi ad ascoltare il comizio del segretario nazionale Roberto Fiore”.

“Ora, l’auspicio è che si possa riprendere la campagna elettorale in un clima sereno. Noi di Liberi e Uguali – conclude Palazzotto – utilizzeremo questi ultimi giorni prima del voto per continuare a parlare dei problemi reali dell’Italia e a ricercare un confronto sulle soluzioni con i candidati degli altri partiti che ci auguriamo rompano il silenzio che li ha finora caratterizzati”.