Il Palermo che non sa più segnare: a Vercelli solo un punto

La legge del calcio dice che senza tirare in porta è difficile vincere le partite. Il Palermo interrompe la serie negativa a Vercelli ma spreca un’occasione d’oro per riavvicinarsi alla vetta della classifica, pareggiando una partita di quelle che non si possono non vincere.

Il cambio di modulo e la rinuncia ad un difensore – sperando che la mossa sia definitiva – ha irrobustito il centrocampo e determinato una supremazia territoriale costante. Tuttavia, se si esclude il sinistro di Trajkovski al 93′, mai una palla gol nitida è scaturita dal possesso di palla quasi doppio dei piemontesi. Coronado ha provato nel primo tempo ha scardinare il muro avversario, partendo dalla fascia sinistra e accentrandosi per cercare anche la conclusione dalla media distanza. Ma tutti i suoi tentativi sono stati senza esito. E comunque non può più essere considerata casuale la crisi del gol che in trasferta sfiora i 500 minuti.

Tedino nel secondo tempo ha provato anche uno schema più offensivo, con Moreo a completare il trio d’attacco e Gnahorè al posto di Muravski, senza che ciò abbia sortito esito alcuno. Ormai chi affronta il Palermo ha chiaro il copione: fare densità in mezzo al campo, presidiare la fascia destra impedendo a Rispoli di trasformarsi nella più efficace arma offensiva, non consentire ripartenze. E se si ha un pizzico di buona sorte, il pareggio è il minimo garantito.

Intanto adesso occorre tornare alla vittoria, anche per difendere quel terzo posto insidiato sempre più da vicino dal Bari e dal Parma che sarà fra sette giorni l’avversario che tasterà le qualità caratteriali di una squadra alle prese con la fase più delicata della stagione senza più certezze e – cosa più grave – senza più gol.

Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto