Il Palermo che non sa più segnare: a Vercelli solo un punto

La legge del calcio dice che senza tirare in porta è difficile vincere le partite. Il Palermo interrompe la serie negativa a Vercelli ma spreca un’occasione d’oro per riavvicinarsi alla vetta della classifica, pareggiando una partita di quelle che non si possono non vincere.

Il cambio di modulo e la rinuncia ad un difensore – sperando che la mossa sia definitiva – ha irrobustito il centrocampo e determinato una supremazia territoriale costante. Tuttavia, se si esclude il sinistro di Trajkovski al 93′, mai una palla gol nitida è scaturita dal possesso di palla quasi doppio dei piemontesi. Coronado ha provato nel primo tempo ha scardinare il muro avversario, partendo dalla fascia sinistra e accentrandosi per cercare anche la conclusione dalla media distanza. Ma tutti i suoi tentativi sono stati senza esito. E comunque non può più essere considerata casuale la crisi del gol che in trasferta sfiora i 500 minuti.

Tedino nel secondo tempo ha provato anche uno schema più offensivo, con Moreo a completare il trio d’attacco e Gnahorè al posto di Muravski, senza che ciò abbia sortito esito alcuno. Ormai chi affronta il Palermo ha chiaro il copione: fare densità in mezzo al campo, presidiare la fascia destra impedendo a Rispoli di trasformarsi nella più efficace arma offensiva, non consentire ripartenze. E se si ha un pizzico di buona sorte, il pareggio è il minimo garantito.

Intanto adesso occorre tornare alla vittoria, anche per difendere quel terzo posto insidiato sempre più da vicino dal Bari e dal Parma che sarà fra sette giorni l’avversario che tasterà le qualità caratteriali di una squadra alle prese con la fase più delicata della stagione senza più certezze e – cosa più grave – senza più gol.

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu riscuotendo ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori

Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi, la federazione della Cisl che ...
Leggi Tutto

Rock10elode, torna il contest musicale dedicato alla band in erba

Se c’è un contest musicale che dal 2006 ad oggi ha aiutato a valorizzare i giovani artisti in erba provenienti dai licei siciliani, quel contest è Rock10elode. Dopo la pausa dello scorso anno, servita però a dare vita al progetto-costola ...
Leggi Tutto

Anm e Miur insieme per la Notte bianca della legalità

Promuovere una cultura dei diritti, educare i più giovani a un ruolo attivo nella vita civile e democratica, trasmettere i valori della giustizia: sono gli obiettivi della “Notte bianca della legalità”, iniziativa promossa e realizzata dall'Associazione Nazionale Magistrati e dal ...
Leggi Tutto
Bagheria, un immobile confiscato alla mafia destinato alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria e alla segreteria tecnica del progetto Contratto di Fiume

Bagheria, bene confiscato alla mafia nuova sede della Casa del Volontariato e della segreteria di Contratto di Fiume

Con la deliberazione n.84 del 18 aprile la Giunta municipale di Bagheria ha approvato un atto di indirizzo con il quale ha destinato l’immobile, confiscato alla mafia, di via Cherubini 10 alla Casa del Volontariato e della Solidarietà di Bagheria ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest