Palermo, partito il corteo antifascista. Diverbio tra una sindacalista e La Vardera – LE FOTO

È partito da piazza Verdi il corteo antifascista dei centri sociali e Potere al Popolo.

Il corteo ha sfilato per via Maqueda in direzione del Comune di Palermo, girando ai Quattro Canti in direzione via Roma. Fino ad ora nessuno scontro, solo un battibecco tra una sindacalista della Slai Cobas con la Iena Ismaele La Vardera ex candidato sindaco di Palermo per la Lega. La sindacalista ha accusato La Vardera di provocare i manifestanti. Un alterco che è stato subito sedato dagli agenti.

Molte attività commerciali hanno deciso di rimanere con le saracinesche abbassate per evitare che eventuali scontri danneggiassero i negozi.

Intanto in piazza Croci è tutto pronto per accogliere la manifestazione di Forza Nuova. Grande il dispiegamento di Forze dell’Ordine. Si temono scontri, anche per l’aggressione subita dal segretario provinciale di Forza Nuova Massimo Ursino martedì scorso e la scarcerazione avvenuta oggi di due dei suoi aggressori.

Piazza Croci prima manifestazione Forza Nuova
Forze dell’Ordine in Piazza Croci prima della manifestazione di Forza Nuova