“La voglia, la pazzia” workshop in canto italiano sulle note brasiliane all’Open Jazz

La voglia, la pazzia, un workshop culturale, creativo, storico, non un semplice laboratorio ma un modo emozionante di ritrovarsi e ascoltarsi attraverso un ponte che collega tutta la musica al jazz.

È la musica brasiliana, l’arte dell’incontro e del ritmo che attraverso le sue contaminazioni storiche, prime fra tutte il jazz, giunge al Canto di tutto il mondo, e alla sensibile poesia dei testi in italiano.
È una gran voglia quella di cantare come Toquinho e Ornella Vanoni, sembra una pazzia ma è la più lucida volontà di chi si riconosce in un modo di essere, sente di appartenere ad un’epoca in cui la saudade ha segnato il più profondo dell’io.

All’Open Jazz Club di Palermo di via Nuova 60, i maestri del progetto musicale “Brasil Fala Italiano” insegneranno e coinvolgeranno quanti vorranno imparare a cantare in italiano (e non solo) ma anche a chi voglia sottolineare con l’uso consapevole della percussione il ritmo deciso delle poliritmie brasiliane.

Pamela Barone (voce) Antonio Zarcone (piano) Vincenzo Palermo (chitarra) Gianni La Rosa (basso) Sebastiano Alioto (batteria) incontreranno tutti gli allievi di musica, gli uditori e anche gli appassionati che vorranno vivere a pieno l’esperienza del senso. A coordinare il workshop sarà l’insegnante di canto Loredana Spata.

Saranno due le giornate di incontro, sabato 24 e domenica 25 marzo, che prevederanno anche l’esibizione dei partecipanti e il concerto dei maestri.