Palermo, la Venezia del sud – VIDEO

Udire lo sciabordio delle onde mentre cammini accanto a un tombino e provare quell’incomparabile brivido di non sapere se la macchina si fermerà a causa dei 20 cm di acqua sull’asfalto. Quanto si è fortunati a vivere a Palermo, città che con la pioggia diventa una novella Venezia. Prima il privilegio era riservato solo agli abitanti della zona dei Danisinni, quei beati cittadini che godevano della piscina naturale creata da Giove Pluvio in via Himera. Oggi da via Pacinotti a piazza Castelnuovo, passando per tutti i quartieri, ogni palermitano può immaginare di trovarsi su una gondola che naviga sul Canal Grande.

 
 
 
 

Di seguito i video di due zone allagate, Mondello e via Ugo La Malfa.