Figuccia lancia allarme sulla Sispi: “Gli uffici riferiscano in Consiglio comunale”

“Mentre sulla città finalmente cade la tanto sospirata pioggia, sul Comune invece piomba una tegola che rischia di mandare a gambe all’aria i conti di Palazzo delle Aquile, quella cioè legata alla convenzione con la Sispi, la partecipata che gestisce la rete informatica comunale, ma soprattutto le multe della polizia municipale. Ecco perché il ragioniere generale Basile, l’avvocato capo Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali devono venire immediatamente in Aula per riferire come stanno le cose”. Lo afferma la consigliera comunale dell’Udc Sabrina Figuccia.

“Nel corso della verifica contabile fatta qualche mese fa – afferma Figuccia -, i dirigenti del Ministero dell’Economia, tra le tante criticità riscontrate, hanno pure evidenziato quelle relative alla Sispi e alla relativa convenzione, che a causa di un ritardo lungo ben 4 anni, potrebbe provocare un bel buco nelle casse comunali, poiché le multe fatte dai vigili e notificate dalla società non avrebbero alcuna validità. In ballo ci sarebbero circa 65 milioni di euro, non bruscolini. Come se non bastasse, nell’agosto del 2016, un decreto del Governo Renzi impose l’adeguamento degli statuti delle società partecipate al testo unico nazionale. Qualcuno, per accelerare i tempi, aveva suggerito di adeguare subito quello della Sispi, ma così facendo, si rischierebbe di andare incontro ad un altro bel danno erariale, che rischierebbe di portare tutti davanti alla Corte dei Conti. Ecco perché è indispensabile che il ragioniere generale Basile, il capo dell’avvocatura comunale Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali interessati vengano immediatamente ascoltati dal Consiglio Comunale – conclude Figuccia – affinché si sciolgano tutti i nodi e quindi finalmente l’Aula possa procedere correttamente”.

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto