Figuccia lancia allarme sulla Sispi: “Gli uffici riferiscano in Consiglio comunale”

“Mentre sulla città finalmente cade la tanto sospirata pioggia, sul Comune invece piomba una tegola che rischia di mandare a gambe all’aria i conti di Palazzo delle Aquile, quella cioè legata alla convenzione con la Sispi, la partecipata che gestisce la rete informatica comunale, ma soprattutto le multe della polizia municipale. Ecco perché il ragioniere generale Basile, l’avvocato capo Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali devono venire immediatamente in Aula per riferire come stanno le cose”. Lo afferma la consigliera comunale dell’Udc Sabrina Figuccia.

“Nel corso della verifica contabile fatta qualche mese fa – afferma Figuccia -, i dirigenti del Ministero dell’Economia, tra le tante criticità riscontrate, hanno pure evidenziato quelle relative alla Sispi e alla relativa convenzione, che a causa di un ritardo lungo ben 4 anni, potrebbe provocare un bel buco nelle casse comunali, poiché le multe fatte dai vigili e notificate dalla società non avrebbero alcuna validità. In ballo ci sarebbero circa 65 milioni di euro, non bruscolini. Come se non bastasse, nell’agosto del 2016, un decreto del Governo Renzi impose l’adeguamento degli statuti delle società partecipate al testo unico nazionale. Qualcuno, per accelerare i tempi, aveva suggerito di adeguare subito quello della Sispi, ma così facendo, si rischierebbe di andare incontro ad un altro bel danno erariale, che rischierebbe di portare tutti davanti alla Corte dei Conti. Ecco perché è indispensabile che il ragioniere generale Basile, il capo dell’avvocatura comunale Geraci, i revisori dei conti e i dirigenti comunali interessati vengano immediatamente ascoltati dal Consiglio Comunale – conclude Figuccia – affinché si sciolgano tutti i nodi e quindi finalmente l’Aula possa procedere correttamente”.

Morti Bianche in Sicilia, Alessandro Aricò: "Verificheremo ipotesi prepensionamento per i lavoratori a lungo esposti all'amianto"

Morti Bianche in Sicilia, Aricò: “Verificheremo ipotesi prepensionamento per chi esposto all’amianto”

"L'appello lanciato dall'Osservatorio nazionale Amianto merita una risposta immediata delle istituzioni politiche e pertanto avrà il massimo sostegno da parte nostra: verificheremo la possibilità di portare al Consiglio dei ministri un atto di indirizzo che preveda il prepensionamento dei lavoratori ...
Leggi Tutto
La via dei Librai, presentata la terza edizione a Palermo: 60 stand, 3 isole letterarie e 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto

La via dei Librai, presentata la terza edizione: 60 stand e 3 isole letterarie

Terza edizione, 60 stand, 3 isole letterarie (Leonardo Sciascia: piazza Bologni, Vincenzo Consolo: piano della Cattedrale, Salvatore Quasimodo: via Collegio di Giusino), 120 partecipanti tra librerie, editori, associazioni culturali, commercianti ed artigiani del Cassaro Alto, 1 km di passione, di ...
Leggi Tutto
Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura

Lomonte: “Non c’è alcuna crisi idrica, agricoltori colpiti per mancanze di idee della Regione”

Ciro Lomonte, segretario dei Siciliani Liberi, attacca il governo regionale sulla gestione della crisi idrica, soprattutto per quel che concerne il settore dell'agricoltura: "Non c’è alcuna crisi idrica, e gli agricoltori non possono essere colpiti per la mancanza di idee ...
Leggi Tutto
Amianto killer in Sicilia, Filippo Virzì portavoce dell'Ugl Sicilia: "Determinante l'operato dell'Ona. Politica troppo timida sull'argomento"

Amianto, Filippo Virzì (Ugl): “Determinante l’operato dell’Ona”

"I dati snocciolati da Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio Nazionale Amianto (Ona), in occasione del convegno di stamani sono a dir poco agghiaccianti, 600 decessi per patologie legate all’amianto nel 2017, dice tutto, è un dato che deve farci riflettere profondamente". Così ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest