Corte dei Conti: “Le risorse per l’assistenza ai disabili in Sicilia sono state dilapidate”. Fava: “Indifferenza degli organi preposti ai controlli”

Assistenza disabili, risorse dilapidate con comportamenti di mala gestio. L’accusa arriva direttamente dal presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei Conti, Luciana Savagnone, che definisce l’assistenza disabili in Sicilia un “pozzo senza fondo di abusi, sperperi, appropriazioni indebite e intrallazzi vari” e punta il dito sulla gestione di due organismi: l’Iridas (Istituto regionale per l’integrazione dei diversamente abili) e l’Aias (Associazione italiana assistenza agli spastici).

Secondo la Corte dei Conti, i già insufficienti fondi stanziati dalla Regione per il settore, sono stati dilapidati con comportamenti di mala gestio cui si aggiunge una “sostanziale inerzia delle amministrazioni danneggiate”.

Sulla questione è intervenuto il deputato regionale de I Cento Passi, Claudio Fava: “Nei giorni scorsi ho incontrato una delegazione di familiari di persone con disabilità, che mi hanno evidenziato in particolare tutti i limiti nell’erogazione dei servizi e le gravissime carenze del settore. Oggi dalla Corte dei Conti, ad apertura dell’anno giudiziario, arriva la conferma di come centinaia di migliaia di euro siano stati sottratti agli interventi a favore degli assistiti nell’indifferenza degli organi preposti ai controlli”.

“Siamo davanti ad una mala gestione doppiamente insopportabile – continua Fava – perché oltre a erodere i fondi pubblici si è tradotta in mancata assistenza. Mentre i vertici dell’Iridas spendevano in hotel e ristoranti, le misure di sostegno e integrazione per le persone con disabilità erano assenti”.

“Dal Governo regionale – conclude Fava – ci aspettiamo che non si limiti alla solita presa d’atto ma intervenga concretamente per la garanzia dei diritti dei cittadini con disabilità”.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto