Ztl, Sinistra Comune: “Siamo contrari a modifiche perimetro”

“Non siamo disponibili a sostenere alcuna proposta di modifica della ZTL centrale: chi avanza ipotesi surreali per aprire un varco su piazza Marina sta prendendo in giro i cittadini palermitani”. A dichiararlo in una nota i consiglieri Sinistra Comune del Comune di Palermo Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno.

“La modifica del perimetro della ZTL – aggiungono i quattro consiglieri – è tecnicamente impossibile per la presenza di due varchi elettronici già attivi in prossimità della piazza (Via Porto Salvo e Porta Felice); inoltre, qualsiasi ipotesi di modifica del perimetro, in particolare se compromette la disposizione dei varchi, deve essere sottoposta al parere preventivo del Ministero delle Infrastrutture e Traporti“.

E ancora: “Chi dice di voler far diventare piazza Marina una zona libera da limitazione veicolare sta solo facendo propaganda. Oltre alle ragioni tecniche – aggiungono Catania, Evola, Orlando e Susinno – c’è anche una questione politica: piazza Marina, nel cuore del centro storico della città, si trasformerebbe in un’area di parcheggio selvaggio. A nostro giudizio invece oggi ci sono le condizioni per rendere piazza Marina interamente pedonale, valorizzando il carattere storico e monumentale della piazza”.


Widget not in any sidebars