Palermo, dopo tre anni riapre viale Lazio

Dopo tre anni, riapre viale Lazio a Palermo. Nel giro di pochi giorni, la Tecnis, la ditta che si sta occupando dei lavori per la realizzazione della metropolitana, dovrebbe riconsegnare al traffico una parte di strada. Dopodiché il tratto utilizzato per recarsi da via Libertà alla Circonvallazione, entro un paio di mesi, dovrebbe ritornare alla viabilità ordinaria. Ciò permetterà una più fluida circolazione della zona di piazza Esedra e di via del Granatiere, finora utilizzate come alternativa per evitare il cantiere di viale Lazio. Dopo quelli in superficie, i lavori continueranno sotto terra, con la realizzazione della fermata vera e propria.

Solo alcuni giorni fa è stato aperto un nuovo cantiere a Palermo, quello per i lavori dell’anello ferroviario in piazza Castelnuovo, dove i commercianti hanno manifestato una certa preoccupazione sui tempi di realizzazione.