Cisl Fp sui precari del Comune di Aliminusa: “Ancora attendono alcuni stipendi arretrati”

Margherita Amiri, segretaria provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani

I 20 lavoratori precari del Comune di Aliminusa (Pa) non hanno ancora ricevuto gli stipendi arretrati di novembre, dicembre e tredicesima del 2015 e lo stipendio di gennaio 2016. A segnalarlo è Margherita Amiri, segretaria provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani che, con nota ufficiale, ha sollecitato il Comune al pagamento di queste retribuzioni. “L’accordo sottoscritto fra la nostra organizzazione sindacale e l’amministrazione comunale – aggiunge Margherita Amiri – prevedeva la regolare retribuzione del personale a tempo determinato e il pagamento delle spettanze arretrate entro il 31 dicembre 2017”.

Secondo la Cisl Fp l’intesa è stata rispettata solo in parte, per cui “si diffida – come si legge nel documento inviato dal sindacato ai vertici del Comune di Aliminusa – l’amministrazione cittadina e si annuncia che, in caso di mancata erogazione degli stipendi entro 30 giorni, saranno avviate le iniziative sindacali e legali previste per legge”.